Attrezzatura

Biciclette & co
Chiaramente per percorrere gli itinerari serve una bicicletta per ogni componente della famiglia; la bicicletta è meglio sia leggera (es alluminio).
Se il bambino è piccolo può stare nel seggiolino posteriore collegato a una bici oppure su un cammellino che converte una bicicletta normale in un tandem. Sconsigliamo l’utilizzo di un rimorchio di quelli che ospitano due bambini, perché a nostro avviso in Italia le strade non permettono di girare in sicurezza con questi mezzi.
Se il bambino sta nel seggiolino posteriore e l’adulto vuole portare dei bagagli, probabilmente gli servirà un cestino perché uno zaino sulle spalle crea del disagio al piccolo.
Consigliamo in particolare per i bambini un buon caschetto, ma anche per gli adulti non guasta.
Inoltre suggeriamo di procurarsi lucchetti per ogni bici: quando si fa uno stop è opportuno assicurarle.
Per trasportare le bici in auto è necessario un accessorio: chi ha già le barre sul tetto può acquistare portabici da tetto oppure chi ha il gancio traino può acquistare il relativo rimorchio oppure per chi non ha questi elementi sull’auto è possibile agganciare le bici al bagagliaio. Questi però sono i più scomodi.
Quando viaggiamo teniamo cestini, seggiolini, cammellini, lucchetti nel bagagliaio, perché a nostro avviso questi elementi sul tetto aumentano l’attrito e quindi i consumi: anche per questa ragione sconsigliamo i portabici da tetto in cui le bici si attaccano per la forcella: probabilmente nel bagagliaio non ci sarebbe spazio per le ruote anteriori.

Navigazione
Fondamentale uno smartphone ma sono utili anche uno speaker bluetooth perchè nel rumore cittadino probabilmente lo smartphone è troppo debole. E’ opportuno dotarsi anche di un power-bank perchè in navigazione lo smartphone è sempre acceso e difficilmente arriva a sera senza una carica aggiuntiva. Mentre facciamo la pausa pranzo, ricordiamoci di ricaricare lo smartphone con la nostra batteria portatile (caricata in precedenza).
Inoltre serve un supporto per fissare il telefonino alla bici. Si consideri che se si vole usare uno speaker bluetooth bisogna prevedere un vano per contenerlo.
Tutti questi accessori per la navigazione si trovano tra i 5€ e i 10€ ciascuno.

Per le persone
In particolare per i bambini, ma non solo, si consiglia di portare con sè cappellini e crema da sole.
L’acqua e le bibite possono stare al fresco in una borsa frigo con freeze pack congelati in precedenza a casa (anche nei campeggi di norma ci sono i freezer).
Per una giornata low cost inoltre è opportuno portarsi il pranzo al sacco.

Accessori
Un aquilone, palette per la sabbia, giochi. Quando viaggiamo in bici non c’è molto spazio… ma qualcosa ci sta.

I commenti sono chiusi